Chi è #ChatWoman?

“Siamo tutti diversi, e su Internet queste diversità si vedono ancora di più, fortunatamente.  E' una buona occasione per imparare a rispettarle e non usare la Rete per giudicare,  infastidire o impedire ad altri di esprimersi."

Colei che chattava, chattava, chattava…

I compiti sono troppo difficili? I compagni la mettono a disagio? Nessun problema: lei si fa una bella chattata e passa la paura! Non si ricorda bene quando ha iniziato, magari voleva solo scrivere qualcosa di carino, comunicare con gli amici, divertirsi. Fatto sta, ora il cellulare ce l'ha incollato alla mano e lo usa a scuola, a pranzo, a cena, mentre dorme. È così che è diventata… Chatwoman