Articolo di Mariella Romano / 15 aprile 2020
https://mariellaromano.it/tablet-protezione-civile-consegna-domicilio/?fbclid=IwAR24XdVz4qo7-dDKGLnGKH4HseMtPLfjCzJgAdFQ5pWtMxz3ggFTb8aHxXI

Tablet o computer portatili agli studenti che non li possiedono: a Torre del Greco è partita la distribuzione dei dispositivi elettronici. Dopo un censimento e un confronto con le famiglie degli alunni, tutte le scuole di ogni ordine e grado hanno reperito o acquistato gli apparecchi che consentiranno ai ragazzi iscritti alle elementari, alle medie o alle superiori di seguire le lezioni on line utilizzando piattaforme specifiche.

La distribuzione di tablet e computer è avvenuta in maniera differente a seconda delle esigenze. Ad esempio, Debora Minghelli, dirigente della Colamarino Mazza, dopo aver chiesto un lasciapassare per i genitori alla polizia municipale, ha convocato le mamme e i papà nella sede di via Vittorio Veneto e ha consegnato i tablet nel cortile della scuola, facendo attenzione a evitare qualsiasi assembramento.

La dirigente della Giacomo Leopardi, Olimpia Tedeschi, ha invece chiesto e ottenuto la collaborazione del Comune di Torre del Greco. L’assessore alla pubblica istruzione, Enrico Pensati, con la dirigente Luisa Sorrentino, per fare arrivare i dispositivi elettronici direttamente nelle case degli alunni, hanno organizzato il servizio di consegna a domicilio avvalendosi della protezione civile. Proprio come farà nei prossimi giorni anche l’istituto Angioletti.