In qualità di “Piccolo Sindaco” della città di Torre del Greco, Daniela Di Donna ha convocato,in data 18 maggio 2017, alle ore 9.00, in seduta ordinaria, presso la sala consiliare del Palazzo Baronale il Consiglio Comunale dei Bambini sul seguente ordine del giorno: “Compiti e funzionamento dell’Amministrazione Comunale.
Presenti la Dott.ssa Romina Stilo, assessore alla Pubblica Istruzione, il Presidente del Consiglio Comunale Pasquale Brancaccio e alcuni consiglieri comunali.
Presenti i piccoli consiglieri, alunni delle scuole presenti sul territorio quali Don Bosco, Don Milani, De Nicola – Sasso, Angioletti, Falcone-Scauda, Leopardi, Sacro Cuore, La Ginestra, Maestre Pie Filippini, Giampietro-Romano, Sauro-Morelli, Santa Gertrude, SS. Addolorata.
I piccoli consiglieri, a turno e per alzata di mano, hanno chiesto la parola ed hanno sottoposto all’Amministrazione Comunale varie proposte, alcune riguardanti strettamente la zona in cui abitano o che frequentano con una certa regolarità, altri hanno toccato temi più caldi, come la bonifica delle zone balneari della litoranea anche attraverso la proposta di realizzazione di un impianto di depurazione, qualcuno invece ha preferito chiedere ai presenti le misure che questa Amministrazione sta adottando o intende nel futuro adottare nei confronti delle immigrazioni in forte crescita all’interno della città.
Alle ore 11.00 la seduta si è sciolta, con l’invito a incontrarsi ancora per ascoltare le tante istanze presentate dai bambini.
Fonte: Il Gazzettino Vesuviano